25/08/2021
CONTRIBUTI PER DIGITALIZZAZIONE E INTERNAZIONALIZZAZIONE
CONTRIBUTI PER DIGITALIZZAZIONE E INTERNAZIONALIZZAZIONE
DIGITALIZZAZIONE: Finanziamento a fondo perduto fino al 50% per interventi in tema di digitalizzazione
 
CARATTERISTICHE
Le risorse stanziate vengono suddivise nelle Misure A e B:
a) Misura A: per investimenti ammissibili da € 2.000,00 ad € 19.999,99
b) Misura B: per investimenti ammissibili da € 20.000,00 e oltre.
 
SPESE AMMISSIBILI
Gli interventi ammessi a voucher devono essere riconducibili a:
a) percorsi formativi e/o a servizi di consulenza
b) all'acquisto di beni servizi strumentali inclusi dispositivi e spese di connessione
 
Potranno essere ammesse solo le spese fatturate a partire dal 01 gennaio 2021 fino al 31 dicembre 2021 quietanzate entro la data di rendicontazione (scadenza termine rendicontazione 02 febbraio 2022).
Per l'elenco completo delle spese ammissibili si prega di visionare la scheda bando (fondo pagina)
 
AMMONTARE DEL CONTRIBUTO
Misura A: l’investimento minimo previsto dovrà essere pari ad almeno € 2.000 . L'impresa potrà ottenere un voucher di importo massimo pari al 50% delle spese ammissibili ed effettivamente sostenute fino al valore massimo di voucher totale pari ad € 7.000. Qualora l'impresa richiedente risponda ai criteri di impresa femminile o giovanile, la somma concessa a titolo di voucher, pur non potendo comunque superare la percentuale massima di cui sopra, potrà raggiungere l'importo massimo di € 8.000 per impresa.
Misura B: l’investimento minimo previsto dovrà essere pari ad almeno € 20.000 . L'impresa potrà ottenere un voucher di importo massimo pari al 50% delle spese ammissibili ed effettivamente sostenute fino al valore massimo di voucher totale pari ad € 15.000. Qualora l'impresa richiedente risponda ai criteri di impresa femminile o giovanile, la somma concessa a titolo di voucher, pur non potendo comunque superare la percentuale massima di cui sopra, potrà raggiungere l'importo massimo di € 16.000 per impresa (premialità di 100 € per le imprese con il Rating di Legalità). Una sola richiesta di voucher per ogni impresa a valere su una delle due Misure previste.
 
INTERNAZIONALIZZAZIONE: Finanziamento a fondo perduto fino al 50% per interventi in tema di internazionalizzazione

CARATTERISTICHE DELL'INVESTIMENTO:

a)  percorsi di rafforzamento della presenza all’estero
b)  lo sviluppo di canali e strumenti di promozione all’estero (a partire da quelli innovativi basati su tecnologie digitali)

SPESE AMMISSIBILI:  a partire dal 01 luglio 2021 al 30 giugno 2022 per:

  • servizi di consulenza e/o formazione relativi a uno o più ambiti di attività a sostegno del commercio internazionale tra quelli previsti dal bando;
  • acquisto o noleggio di beni e servizi strumentali funzionali allo sviluppo delle iniziative;           
  •  realizzazione di spazi espositivi (virtuali o fisici, compreso il noleggio e l'eventuale allestimento, nonché l'interpretariato e il servizio di hostess) e incontri d'affari, comprendendo anche la quota di partecipazione/iscrizione e le spese per l'eventuale trasporto dei prodotti (compresa l'assicurazione)

AMMONTARE DEL CONTRIBUTO
È previsto un contributo pari al 50%, (IVA e/o imposte estere escluse) delle spese ammissibili, sino ad un importo massimo di:

  • € 12.000,00 (al lordo delle ritenute di legge, ove previste) per la partecipazione in forma singola; qualora l'impresa richiedente risponda ai criteri di impresa femminile o giovanile, la somma concessa a titolo di contributo, pur non potendo superare la percentuale massima di cui sopra, potrà raggiungere l'imposto massimo di € 13.000,00 per impresa.
  • € 12.000,00 per impresa fino ad un importo non superiore a € 75.000,00 (al lordo delle ritenute di legge, ove previste) per la partecipazione in forma aggregata.

Verrà, inoltre, corrisposta una ulteriore somma di € 2.500,00 per ciascuna domanda presentata da aggregazioni di imprese, purché ammessa a contributo.

Potranno comunque beneficiare del contributo camerale esclusivamente interventi il cui costo minimo sia pari o superiore ad € 5.000,00 al netto di IVA e delle analoghe imposte estere.

 
PRESENTAZIONE DOMANDE
Dalle ore 08:00 del 25 agosto 2021 alle ore 21:00 del 08 settembre 2021.
La graduatoria sarà determinata dall'ordine crescente dell'investimento ammesso a contribuzione.
Per la presentazione della domanda si prega di contattare i nostri uffici: e-mail direzione@fidiartigiani.it oppure 045/86 200 50