27/10/2020
ISCRIVITI NELLA LISTA 110%
ISCRIVITI NELLA LISTA 110%

PER EVITARE I RISCHI NASCOSTI DEGLI APPALTI AI CONDOMINI.

 

Che il Superbonus 110% sia una grande opportunità e che molti condomini stiano studiano come fare non c’è ombra di dubbio, tuttavia, se da un lato in questo momento sono arrivate in provincia di Verona una serie di società che stanno contattando tutte le imprese al fine di promettere lavori per i prossimi anni, dall’altro vi sono una serie di insidie che dal punto di vista di chi deve partecipare agli appalti è bene non sottovalutare prima di prendere decisioni che potrebbero rivelarsi economicamente difficili.

 

Casartigiani Verona, che tra i propri associati ha moltissime imprese dei settori interessati allo sviluppo del Superbonus 110%, dopo un’attenta analisi e dopo aver approfondito tutte le tematiche relative all’argomento di recentissima e non definitiva attuazione, ha deciso di intraprendere un percorso di sostegno alle imprese dei settori dell’edilizia dell’impiantistica e di tutte quelle aziende coinvolte nelle ristrutturazioni abitative, per finalizzare un processo di avvicinamento tra le parti che devono fare i lavori e le parti che commissionano i lavori.

 

Appare evidente che se da un lato tutte le proposte arrivate sul tavolo chiedono di individuare aziende in grado di poter eseguire i lavori previsti dalle normative, nei tempi stabiliti e con adeguate professionalità, dall’altro lato si deve guardare, innanzitutto, lo stato di salute delle aziende stesse, che escono da periodi non troppo favorevoli, e quindi valutarne il grado di operatività, e dar loro il modo e la possibilità di poter tornare a fare bene il loro lavoro.

 

Ma anche le aziende artigiane dell’edilizia ed installazione, dall’altro lato, devono avere la certezza di non rimanere impastoiate nelle situazioni burocratiche, con conseguenti blocchi di pagamenti, con ovvie situazioni legali dannose ed economicamente insostenibili, magari dopo aver anticipato stati di avanzamento dei lavori.

 

Per questo Casartigiani si è preoccupata di stipulare accordi che abbiano una “protezione” certa nei pagamenti alle aziende che verranno segnalate dalla stessa ai committenti, fornendo una rete di assistenza legale e contrattuale di primo livello, e se non bastasse – aggiunge il presidente - prima della segnalazione e quindi della procedura di affidamento dei lavori, qualora le aziende necessitassero di un sostegno o di un aiuto nella riorganizzazione, sia dal punto di vista finanziario che normativo, l’Associazione darà un supporto per far si che queste possano essere all’altezza della situazione.

 

Insomma, essendo una normativa estremamente complicata quanto delicata, riteniamo che sia necessario un aiuto da parte dell’associazione ad un settore importantissimo per il territorio veronese e che negli ultimi anni avuto grandi problemi di sopravvivenza.

 

Per questo noi di Casartigiani Verona, abbiamo voluto costruire un percorso che metta le piccole imprese artigiane in condizioni di poter essere presenti in un segmento che difficilmente potrebbe vederle protagoniste senza un aiuto esterno. Infatti, non importa la dimensione dell’azienda, ma che sia in regola con ogni normativa, in quanto si configura sostanzialmente una grande rete di piccole imprese che parteciperanno ad appalti per la ricostruzione di molti condomini della provincia di Verona e non solo.
 

Per fare questo e per avere maggiori informazioni le aziende interessate della provincia di Verona, dovranno compilare il modulo cliccando sul QR CODE che appare in tutte le pubblicità, o chiamare e fissare un appuntamento anche telefonico allo 045 8622286 ufficio 110. Si precisa che per l’iscrizione nelle liste non vi è alcun costo economico da parte dell’impresa, ma soltanto la dimostrazione di essere in possesso di requisiti stabiliti e di poter effettuare i lavori per cui è iscritta alla lista. E’ necessario avere una visura camerale aggiornata a portata di mano.

 

Se sei interessato  CLICCA QUI

 


Tramite il nostro Cookie Center, l'utente ha la possibilità di selezionare/deselezionare le singole categorie di cookie che sono utilizzate sui siti web. Per ottenere maggiori informazioni sui cookie utilizzati, è comunque possibile visitare la nostra Cookie Policy.