05/09/2022
AVVISO PUBBLICO #RIPARTO
CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO
PER PROGETTI DI WELFARE AZIENDALE RIVOLTI A DONNE
 
OBIETTIVI
Promuovere la realizzazione di progetti di welfare aziendale, con il fine di sostenere il rientro al lavoro delle lavoratrici madri e di favorire l’armonizzazione dei tempi di lavoro e dei tempi di cura della famiglia.
Incentivare lo sviluppo di progetti capaci di fornire un sistema integrato di strumenti quali benefit, facility e servizi alla persona atti a concorrere sinergicamente alla risoluzione di problematiche comuni alle lavoratrici madri dopo l’arrivo di un nuovo figlio
 
CARATTERISTICHE E AREE TEMATICHE DEI PROGETTI
Le proposte progettuali potranno riguardare una o più azioni coerenti tra loro, anche in considerazione delle dimensioni aziendali e del contesto lavorativo di riferimento ovvero:
a) Flessibilità oraria e organizzativa: banca del tempo, telelavoro, part-time, assunzioni a termine in sostituzione delle lavoratrici in maternità, permessi e congedi aggiuntivi.
b) Promozione e sostegno della natalità e della maternità, nonché reinserimento delle lavoratrici dopo un periodo di assenza dal lavoro per motivi legati ad esigenze di conciliazione: incentivi alla natalità, iniziative di formazione e aggiornamento rivolte alle lavoratrici per l’accompagnamento al rientro al lavoro.
c) Interventi e servizi: servizi di supporto alla famiglia, tutela della salute, sostegno psicologico e fisico, time savingflexible benefit e ulteriori misure di sostegno alle lavoratrici, attività organizzative, informative e di comunicazione, azioni volte alla creazione e al mantenimento di reti territoriali.
 
Destinatarie delle azioni progettuali sono le lavoratrici dipendenti a tempo indeterminato e determinato, anche in part time, del soggetto proponente sia in forma singola che associata, incluse le dirigenti, le socie lavoratrici di società cooperative, le lavoratrici in somministrazione nonché le titolari di un rapporto di collaborazione purché la natura e le modalità di esecuzione del rapporto siano compatibili con la tipologia e con la durata dell’azione proposta con la domanda di finanziamento.
La durata delle azioni progettuali è fissata in 24 mesi.
 
SCADENZE  5 settembre 2022 ORE 12.00
 
 
CASARTIGIANI VERONA corsi@artigianiverona.it
 
COMPILA LA FORM E ISCRIVITI AL CORSO
ASSOCIATI

PERCHE ASSOCIARSI ?

Perché sarai tutelato e rappresentato a livello sindacale.
Perché farai parte di un sistema di imprese che vive esperienze ed esigenze simili alla tua.
Perché avrai sempre un interlocutore preparato a rispondere alle tue domande e a darti il supporto di cui hai bisogno.
Perché avrai uno spazio dedicato online sui nostri portali
Perché sarai puntualmente aggiornato sulle norme e sulle opportunità per la tua impresa.


 

Come possiamo aiutarti?

Seleziona il servizio nel form in fondo / qui a fianco, inserisci i dati richiesti e invia la tua richiesta. Ti ricontatteremo nel più breve tempo possibile. 

 

 

 

Gruppi Whatsapp di categoria: Gli associati possono fare richiesta di entrare nei gruppi Whatsapp di categoria. Qui gli artigiani possono scambiarsi informazioni, chiedere pareri e ricevono le notizie in modo veloce. 
Indica nel "messaggio" la tua categoria di appartenenza. 

 

Import / Export: Consulenza all'avvio e alla gestione dell'attività di import / export. 

 

Liste Superbonus 110%: Casartigiani Verona, sezione comparto casa, ha organizzato una lista di imprese che hanno la possibilità di sfruttare al massimo le opportunita' lavorative che il Superbonus 110% offre al mercato.

Per essere iscritto alla lista, compila i dati che ti vengono richiesti in questa pagina e i nostri uffici ti ricontatteranno per il completamento della modulistica necessaria. Per saperne di più sulle opportunità che questa iniziativa offre, clicca qui.


Liste trasparenza: La Legge n.124/2017 ha introdotto l’obbligo di dare evidenza di “sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi o aiuti, in denaro e natura, privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria” ricevuti dalla Pubblica Amministrazione, sopra la soglia di 10.000 euro, secondo il criterio di cassa. Se non hai un sito internet, puoi adempiere all’obbligo di pubblicazione tramite il nostro sito web. Compila il form e richiedi il servizio. 

 

 

 

Tramite il nostro Cookie Center, l'utente ha la possibilità di selezionare/deselezionare le singole categorie di cookie che sono utilizzate sui siti web. Per ottenere maggiori informazioni sui cookie utilizzati, è comunque possibile visitare la nostra Cookie Policy.