Casartigiani Verona
Logo Rete Italia
Logo Rete Italia
Menù
HOME PAGE CHI SIAMO CATEGORIE SERVIZI FORMAZIONE CONVENZIONI DOVE SIAMO CONTATTI

FATTURAZIONE ELETTRONICA
FATTURAZIONE ELETTRONICA
CORSI E FORMAZIONE PER LE AZIENDE

 

Dal 1°gennaio 2019 tutti noi avremo a che fare con le tanto temute “e-fatture”, come le chiamano gli addetti ai lavori.

Ma, cos’è e come funziona la fatturazione elettronica? La fatturazione elettronica è un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che permette di abbandonare per sempre il supporto cartaceo e tutti i relativi costi di stampa spedizione e conservazione.

La fatturazione elettronica cambia radicalmente il modo in cui si compilano, inviano, ricevono e conservano le fatture.

Il formato, denominato FatturaPA, è il tracciato con cui le fatture elettroniche devono essere prodotte. Si tratta di un flusso di dati strutturati in formato digitale con gli stessi contenuti informativi di una fattura cartacea, ma scritto in linguaggio XML.

Non prendete paura. Non dovrete imparare a scrivere in codice!

Per molti anni la fattura è stata compilata in vari modi: carta e penna, macchine da scrivere, tramite editor testuali o fogli di calcolo (word, excel, ecc…), usando software di fatturazione e gestionali più o meno avanzati.
Una volta compilata dal fornitore, la fattura veniva spedita al cliente via posta, e-mail, piccione viaggiatore, ecc… Il destinatario (il cliente) aveva l’obbligo di conservare in formato cartaceo il documento ricevuto per almeno 10 anni (pertanto le fatture scaricate tramite email andavano stampate).

Oggi la fatturazione elettronica definisce un percorso unico standardizzato grazie al Sistema di Interscambio (SdI) dell’Agenzia delle Entrate.

  1. La fattura elettronica viene compilata tramite un software di fatturazione elettronica.
  2. Viene firmata digitalmente (tramite firma elettronica qualificata) dal soggetto che emette la fattura o dal suo intermediario in modo da garantire origine e contenuto.
  3. Chi emette la fattura dovrà poi inviarla al destinatario tramite il Sistema di Interscambio che, per legge, è il punto di passaggio obbligato per tutte le fatture elettroniche emesse verso la Pubblica Amministrazione e verso i privati (tra poco capiremo con quali “sottili” differenze).
  4. Dopo i controlli tecnici automatici, il Sistema di Interscambio provvede a recapitare il documento alla Pubblica Amministrazione o al soggetto privato a cui è indirizzato.

Il Sistema di Interscambio funge quindi da snodo tra gli interessati e ha il compito di verificare che il formato del documento ricevuto sia corretto e che i dati inseriti siano completi.

Per adeguare la Vostra impresa alla fatturazione elettronica avete alcuni sistemi di facile utilizzo che vi permettranno di lavorare in massima tranquillità con l'assitenza dell'intermediario (Associazione ocommercialista) che potranno assistervi in ogni momento.

Per capire come funziona l'Associazione ha indetto un serie di incontri a numero chiuso dedicati agli associati o alle loro responsabili amministrative, per dare loro tutte le informazioni e gli strumenti necessari per iniziare questo percorso che dall'1.1.2019 sarà obbligatorio per tutte le imprese.

Per partecipare agli incontri in calendario è necessario telefonare allo 045 8622286 ed iscriversi in una delle date disponibili. Riferimento Luigino Torneri. Specificare nella telefonata se siete clienti dell'Ufficio Contabilità dell'Associazione.

Torna
TAG:
ARTICOLI
NEWSLETTER & SOCIAL
CERCA

CONVENZIONI
PARTNER
FORMAZIONE
SERVIZI ALLE IMPRESE
AREA PRIVATA
TAG CLOUD
770   A51   Amianto   Ariel   Artigianato artistico   Assemblea Casartigiani   Bando Inail   CCIAA   CORSI INIAPA   Circe   Conto termico   Divieti circolazione   Ebav   Enel   Fart   Fast   Fgas   Fiere   Formazione;Corsi;Wed; Media   IMPIANTISTI   INAIL   IPS PREMIO MARCO POLO   L'artigianato in fiera   L'artigiano in Fiera   Lega   Luppi   M5S   Mani Creative   Moda   NATALE   Noleggio   Organizzazioni   P.R.A.   Premio Fedeltà al Lavoro   R.A.E.   R.E.T.E   R.e.t.e.;   RETE ITALIA   Revisioni   Rischi   SISTRi Proroga   SPISAL   Sfilata moda   Sistri;rifiuti   TFR   Tag Rfid   Usato   Veicoli Commerciali   Verona Fashion   Work Experience   alimentari   alimentaristi   allergie   alternanza scuola lavoro   ape   assicurazioni auto   autonomia   banche   bando   bando export   bando imprenditoria femminile   bollette   caldaie   camere di commercio   canone   canoni   caprini   carni   carrozzieri   carta di circolazione   certificato proprietà   codice degli appalti   comodato   conto proprio   conto terzi   contratto di governo   contributi   contributi cciaa 2017   contriobuti   cpa   credito   dal territorio   dati unioncamere export novembre 2017   dichiarazione   durc   edilizia   energia   estero   etichettatura   etichettatura;composizione;   eurispes   expo 2015   export   fatturazione elettronica   finanziaria   finanziaria2019   fisco   formazione   forno di qualità   gas   giovani   gru   guida alleRgeni   imprenditoria   imprese Italia; pmi; analisi economica 2016   imprese artigiane   incentivi   incidente   installatori   lavoro   legge stabilità   libretti di impianto   locazione   m.u.d.rifiuti   macchine agricole   manovra di stabilità   marchi d'impresa   marchio   milleproroghe   motorizzazione   mud   news   norme   notizie dal territorio   nuove imprese   officine   omicidio stradale   orafi   ovini   paghe esoneri contributivi   pane   periodo chiusura   pollame   premio   presidente   privacy   rai   regali ai familiari   registro infortuni;sicurezza   registro storico   regolamento anticorruzione   rete imprese italia   riclassificazione; terreni   rifiuti   rifiuti trasporto   riforma legge artigianato   ripieni   risarcimento danni   scuola   siae   sistri   sistri;Mud;rifiuti   start up   suini   tariffe   tav   trasporti   trasporto conto terzi; trasporto internazionale   trasporto merci   turismo   veicoli commerciali; pass; accesso; contrassegno   veneto sviluppo   vice presidente   voucher