Casartigiani Verona
Logo Rete Italia
Logo Rete Italia
Menù
HOME PAGE CHI SIAMO CATEGORIE SERVIZI FORMAZIONE CONVENZIONI DOVE SIAMO CONTATTI

MANOVRA PENSIONI: QUOTA 100 APPROVATA
MANOVRA PENSIONI: QUOTA 100 APPROVATA
Dovrebbe favorire il ricambio generazionale

Nella manovra fiscale firmata Lega-Movimento 5 Stelle approvata dal Consiglio dei ministri è stata varata anche una misura per superare definitivamente la legge Fornero sulle pensioni. Il nuovo testo prevede quella che è stata definita “quota 100”, calcolata a partire da una somma di 62 anni d’età e 38 anni di contributi versati, per andare in pensione. Peraltro, la base contributiva dei 38 anni è da intendere come soglia minima, il che significa che non sono ammesse deroghe per una condizione di contribuzione inferiore.

La norma è stata promossa con l’intento di agevolare il ricambio generazionale nel mercato del lavoro, anche se il meccanismo non è immediato e consequenziale. Secondo il governo, costerà 7 miliardi di euro e dovrebbe riguardare circa 400mila persone già dall’anno prossimo, come riporta il quotidiano economico il Sole 24 ore. Per le donne, poi, è prevista anche una proroga, che permette alle lavoratrici di andare in pensione con 58 anni di età (se dipendenti) o 59 (se autonome) e 35 anni di contributi.

La nuova misura sarà attiva a partire dal mese di febbraio e prevede la possibilità di sfruttare quattro finestre per il raggiungimento della somma dei 100 anni tra età anagrafica e contributiva. Rispetto a quanto previsto dalla pensione di anzianità (fissata a 67 anni), la nuova misura privilegerà i lavoratori che hanno iniziato presto, e che potranno così andare in pensione con 5 anni di anticipo. L’obiettivo, ha affermato il ministro Salvini, è quello di andare in pensione con 41 anni di contributi indipendentemente dall’età anagrafica.

Sempre sul fronte delle pensioni, nella manovra è prevista anche la cosiddetta pensione di cittadinanza, che prevede l’innalzamento delle pensioni minime fino a 780 euro al mese, con una differenziazione tra chi è proprietario di un immobile e chi invece non lo è. Fa invece discutere un’altra misura sempre in materia pensionistica che riguarda il taglio di pensioni oltre i 4.500 euro al mese.

Dalle stime, inoltre, si ipotizza che la “quota 100” incrementerà anche le domande di riscatto di laurea, con delle agevolazioni ai datori di lavoro che lo pagano, per permettere così ai lavoratori di arrivare a coprire i requisiti richiesti dalla nuova normativa.

Torna
ARTICOLI
NEWSLETTER & SOCIAL
CERCA

CONVENZIONI
PARTNER
FORMAZIONE
SERVIZI ALLE IMPRESE
AREA PRIVATA
TAG CLOUD
770   A51   Amianto   Ariel   Artigianato artistico   Assemblea Casartigiani   Bando Inail   CCIAA   CORSI INIAPA   Circe   Conto termico   Divieti circolazione   Ebav   Enel   Fart   Fast   Fgas   Fiere   Formazione;Corsi;Wed; Media   IMPIANTISTI   INAIL   IPS PREMIO MARCO POLO   L'artigianato in fiera   L'artigiano in Fiera   Lega   Luppi   M5S   Mani Creative   Moda   NATALE   Noleggio   Organizzazioni   P.R.A.   Premio Fedeltà al Lavoro   R.A.E.   R.E.T.E   R.e.t.e.;   RETE ITALIA   Revisioni   Rischi   SISTRi Proroga   SPISAL   Sfilata moda   Sistri;rifiuti   TFR   Tag Rfid   Usato   Veicoli Commerciali   Verona Fashion   Work Experience   alimentari   alimentaristi   allergie   alternanza scuola lavoro   ape   assicurazioni auto   autonomia   banche   bando   bando export   bando imprenditoria femminile   bollette   caldaie   camere di commercio   canone   canoni   caprini   carni   carrozzieri   carta di circolazione   certificato proprietà   codice degli appalti   comodato   conto proprio   conto terzi   contratto di governo   contributi   contributi cciaa 2017   contriobuti   cpa   credito   dal territorio   dati unioncamere export novembre 2017   dichiarazione   durc   edilizia   energia   estero   etichettatura   etichettatura;composizione;   eurispes   expo 2015   export   fatturazione elettronica   finanziaria   finanziaria2019   fisco   formazione   forno di qualità   gas   giovani   gru   guida alleRgeni   imprenditoria   imprese Italia; pmi; analisi economica 2016   imprese artigiane   incentivi   incidente   installatori   lavoro   legge stabilità   libretti di impianto   locazione   m.u.d.rifiuti   macchine agricole   manovra di stabilità   marchi d'impresa   marchio   milleproroghe   motorizzazione   mud   news   norme   notizie dal territorio   nuove imprese   officine   omicidio stradale   orafi   ovini   paghe esoneri contributivi   pane   periodo chiusura   pollame   premio   presidente   privacy   rai   regali ai familiari   registro infortuni;sicurezza   registro storico   regolamento anticorruzione   rete imprese italia   riclassificazione; terreni   rifiuti   rifiuti trasporto   riforma legge artigianato   ripieni   risarcimento danni   scuola   siae   sistri   sistri;Mud;rifiuti   start up   suini   tariffe   tav   trasporti   trasporto conto terzi; trasporto internazionale   trasporto merci   turismo   veicoli commerciali; pass; accesso; contrassegno   veneto sviluppo   vice presidente   voucher