Casartigiani Verona
Logo Rete Italia
Logo Rete Italia
Menù
HOME PAGE CHI SIAMO CATEGORIE SERVIZI FORMAZIONE CONVENZIONI DOVE SIAMO CONTATTI

NUOVA LEGGE PER LO SVILUPPO REGIONALE DELL'ARTIGIANATO
NUOVA LEGGE PER LO SVILUPPO REGIONALE DELL'ARTIGIANATO
Approvata dalla Giunta il 14 dicembre ora va in Consiglio Regionale

Per la prima volta il Veneto potrà avere una specifica legge per il settore artigiano. Lo annuncia l’assessore regionale allo sviluppo economico Roberto Marcato, comunicando che la giunta veneta ha licenziato oggi il testo del disegno di legge che andrà a disciplinare il settore dopo l’approvazione da parte del Consiglio.

L’assessore sottolinea che non c’è mai stata una legge finalizzata all’artigianato in Veneto. “C’è la legge regionale n. 67 del 1987 che disciplina le modalità di iscrizione all’albo delle imprese artigiane, ma non è sicuramente una legge di incentivazione delle imprese artigiane. La Regione in stretta raccordo con le associazioni categoria si è sentita in dovere di dare uno strumento normativo che promuova il ruolo economico, sociale e culturale delle imprese artigiane e del loro patrimonio di conoscenze ed esperienze, riconoscendo l’artigianato come settore trainante dell’economia veneta e fonte di occupazione”.

Marcato ribadisce che le circa 129 mila imprese artigiane (pari a circa il 30% di tutte le imprese attive nella regione) costituiscono ancora l’ossatura dell’economia veneta e che il disegno di legge riconosce che l’artigianato è fattore centrale di sviluppo del sistema economico e di produzione dell’occupazione nel territorio veneto. Si tratta di produzioni di eccellenza e di un patrimonio di conoscenze ed esperienze che caratterizzano la nostra regione, con particolare riferimento ai settori del mobile, dell'oreficeria, calzaturiero, del vetro tradizionale ed artistico, al settore alimentare e della meccanica, che costituiscono una fattore centrale di sviluppo del sistema economico e di produzione veneto.

La nuova legge regionale si rivolge, non solo ai tradizionali settori dell’artigianato, ma anche alla “manifattura innovativa” incentivando un rapporto virtuoso tra le nuove tecnologie digitali e il “saper fare” artigiano. Tra le finalità della normativa c’è anche la semplificazione delle procedure burocratiche ma soprattutto offrire uno strumento normativo per battere la crisi, da cui non si è ancora usciti e che ha causato la chiusura di migliaia di imprese, e contribuire efficacemente a far conoscere il prodotto artigianale veneto nel mondo.

“Con questa prima legge regionale di riordino dell’artigianato – aggiunge – intendiamo scrivere una pagina importante nella storia della nostra regione”.

Il disegno di legge contiene una disciplina organica del settore, proponendosi di provvedere alla tutela, allo sviluppo e alla promozione dell’artigianato e delle produzioni artigiane nelle loro diverse espressioni territoriali, tradizionali e artistiche. Avrà una dotazione finanziaria di 20 milioni di euro. “L'obiettivo – conclude Marcato - è promuovere il ruolo delle imprese artigiane. Si punta anche alla valorizzazione dell’artigianato artistico e tradizionale ma anche a rinnovare il settore, grazie all’impiego di tecnologie innovative, incoraggiandone così la continuità anche nelle giovani generazioni”.

Nel testo di legge viene confermata la competenza delle camere di commercio in materia di tenuta e gestione dell'albo delle imprese artigiane e viene introdotta la figura del maestro artigiano, titolo attribuito dalla Regione al titolare dell’impresa artigiana o al socio lavoratore, al fine di garantire la trasmissione delle conoscenze e degli antichi mestieri e la formazione dei giovani artigiani. Le imprese nelle quali opera un maestro artigiano possono essere riconosciute “bottega scuola". La valorizzazione delle botteghe artigiane non è destinata soltanto alla preservazione di antiche tradizioni, di prodotti o oggetti tipici, ma ha anche notevoli risvolti economici, con effetti positivi legati all’occupazione e al turismo.

ATTENZIONE: LA LEGGE DOVRA' ESSERE APPROVATA DALCONSIGLIO REGIONALE QUINDI POTRA' SUBIRE MODIFICHE IN FASE DI DISCUSSIONE

Torna
ARTICOLI
NEWSLETTER & SOCIAL
CERCA

CONVENZIONI
PARTNER
FORMAZIONE
SERVIZI ALLE IMPRESE
AREA PRIVATA
TAG CLOUD
770   A51   Amianto   Ariel   Artigianato artistico   Assemblea Casartigiani   Bando Inail   CCIAA   CORSI INIAPA   Circe   Conto termico   Divieti circolazione   Ebav   Enel   Fart   Fast   Fgas   Fiere   Formazione;Corsi;Wed; Media   IMPIANTISTI   INAIL   IPS PREMIO MARCO POLO   L'artigianato in fiera   L'artigiano in Fiera   Lega   Luppi   M5S   Mani Creative   Moda   NATALE   Noleggio   Organizzazioni   P.R.A.   Premio Fedeltà al Lavoro   R.A.E.   R.E.T.E   R.e.t.e.;   RETE ITALIA   Revisioni   Rischi   SISTRi Proroga   SPISAL   Sfilata moda   Sistri;rifiuti   TFR   Tag Rfid   Usato   Veicoli Commerciali   Verona Fashion   Work Experience   alimentari   alimentaristi   allergie   alternanza scuola lavoro   ape   assicurazioni auto   autonomia   banche   bando   bando export   bando imprenditoria femminile   bollette   caldaie   camere di commercio   canone   canoni   caprini   carni   carrozzieri   carta di circolazione   certificato proprietà   codice degli appalti   comodato   conto proprio   conto terzi   contratto di governo   contributi   contributi cciaa 2017   contriobuti   cpa   credito   dal territorio   dati unioncamere export novembre 2017   dichiarazione   durc   edilizia   energia   estero   etichettatura   etichettatura;composizione;   eurispes   expo 2015   export   fatturazione elettronica   finanziaria   fisco   formazione   forno di qualità   gas   giovani   gru   guida alleRgeni   imprenditoria   imprese Italia; pmi; analisi economica 2016   imprese artigiane   incentivi   incidente   installatori   lavoro   legge stabilità   libretti di impianto   locazione   m.u.d.rifiuti   macchine agricole   manovra di stabilità   marchi d'impresa   marchio   milleproroghe   motorizzazione   mud   news   norme   notizie dal territorio   nuove imprese   officine   omicidio stradale   orafi   ovini   paghe esoneri contributivi   pane   periodo chiusura   pollame   premio   presidente   privacy   rai   regali ai familiari   registro infortuni;sicurezza   registro storico   regolamento anticorruzione   rete imprese italia   riclassificazione; terreni   rifiuti   rifiuti trasporto   ripieni   risarcimento danni   scuola   siae   sistri   sistri;Mud;rifiuti   start up   suini   tariffe   tav   trasporti   trasporto conto terzi; trasporto internazionale   trasporto merci   turismo   veicoli commerciali; pass; accesso; contrassegno   veneto sviluppo   vice presidente   voucher